Oncoplastica

Che cos’è

“Oncoplastica” è un termine medico che si riferisce alle tecniche chirurgiche usate per rimuovere i tumori in modo da ottenere migliori risultati estetici possibili, conservativi o ricostruttivi, sulla parte del corpo coinvolta. Tra le tecniche di oncoplastica, questo sito vuole illustrare quelle relative al tumore al seno e più precisamente la tecnica nota come “Wise pattern” (dal chirurgo plastico americano Rober J. Wise che la inventò nel 1956) e la versione di questa metodica inventata dal Prof. Santanelli.

Come già spiegato in questo sito, quando su valutazione clinica dei medici si ritiene possibile asportare il tumore senza togliere tutta la ghiandola mammaria allora si ricorre alla quadrantectomia. Il termine si riferisce a una descrizione della coppa del seno come un quadrante di orologio diviso in quattro sezioni uguali, due superiori e due inferiori. Con la quadrantectomia, solo un quadrante, quello dove è localizzato il tumore, viene asportato.

I tumori localizzati nei quadranti inferiori sono semplici da trattare chirurgicamente con tale tecnica, mentre più complicato era fino a pochi anni fa intervenire sui quadranti superiori. In genere, in quella posizione, nella parte superiore del petto, poteva restare un “vuoto” più o meno evidente. Questo problema è stato superato con la variante del "Wise pattern" inventata da Santanelli, con risultati del tutto uguali a quella dell’asportazione degli altri quadranti.

Torna su

Vai a Esiti interventi

Content e graphic design studio idea comunicazione studio idea comunicazione Sviluppo PanPot

Redazione Barbara Fabiani