Introducendo
PLASTIC & RECONSTRUCTIVE SURGERY SPECIALISTProf. Fabio Santanelli di Pompeo
La guarigione è un percorso che si completa quando alla fine ci si riconosce di nuovo nel proprio corpo,
nonostante gli inevitabili cambiamenti…

Negli ultimi decenni, la chirurgia plastica è entrata a pieno titolo nei programmi di cura oncologici, essendo stata riconosciuta l’importanza della fase ricostruttiva dopo che una parte del corpo è stata colpita dalla malattia e quindi tolta. Nel caso del tumore al seno gli ospedali più attrezzati si sono dotati di “Breast Unit”, unità funzionali multidisciplinari, composte da diversi specialisti che cooperano per offrire ad una paziente tutte le opportunità date oggi dalla scienza medica per affrontare la malattia, aggredire il tumore e tornare a una vita normale.

Le tecniche ricostruttive del seno sono molteplici, nonostante la più nota ed usata sia il ricorso all’espansore e protesi. Questo sito si rivolge ad ogni donna che, avendo saputo di dover affrontare un intervento per asportare il seno, voglia conoscere tutte le opzioni oggi offerte dalla chirurgia plastica. In modo particolare si vuole far conoscere quelle tecniche definite “autologhe”, che fanno cioè ricorso all’uso dei tessuti biologici propri e che potremmo definire una sorta di “autotrapianti”. I progressi della microchirurgia vascolare ed i miglioramenti nelle pratiche intra e post operatorie hanno permesso eccezionali passi avanti per restituire ad una donna l’immagine di sé stessa.

Considerati tutti gli aspetti, una donna deve essere aiutata a valutare con un’ampia informazione i costi e benefici, sia in termini estetici che di salute, di ogni tipo di intervento chirurgico oggi disponibile, così che possa scegliere ciò che ritiene sia meglio per lei.

Copyright © 2021 Prof. Fabio Santanelli di Pompeo | Web Design & Maintenance – MarketLink

Introducendo
PLASTIC & RECONSTRUCTIVE SURGERY SPECIALISTProf. Fabio Santanelli di Pompeo

La guarigione è un percorso che si completa quando alla fine ci si riconosce di nuovo nel proprio corpo, nonostante gli inevitabili cambiamenti…

Negli ultimi decenni, la chirurgia plastica è entrata a pieno titolo nei programmi di cura oncologici, essendo stata riconosciuta l’importanza della fase ricostruttiva dopo che una parte del corpo è stata colpita dalla malattia e quindi tolta. Nel caso del tumore al seno gli ospedali più attrezzati si sono dotati di “Breast Unit”, unità funzionali multidisciplinari, composte da diversi specialisti che cooperano per offrire ad una paziente tutte le opportunità date oggi dalla scienza medica per affrontare la malattia, aggredire il tumore e tornare a una vita normale.

Le tecniche ricostruttive del seno sono molteplici, nonostante la più nota ed usata sia il ricorso all’espansore e protesi. Questo sito si rivolge ad ogni donna che, avendo saputo di dover affrontare un intervento per asportare il seno, voglia conoscere tutte le opzioni oggi offerte dalla chirurgia plastica. In modo particolare si vuole far conoscere quelle tecniche definite “autologhe”, che fanno cioè ricorso all’uso dei tessuti biologici propri e che potremmo definire una sorta di “autotrapianti”. I progressi della microchirurgia vascolare ed i miglioramenti nelle pratiche intra e post operatorie hanno permesso eccezionali passi avanti per restituire ad una donna l’immagine di sé stessa.

Considerati tutti gli aspetti, una donna deve essere aiutata a valutare con un’ampia informazione i costi e benefici, sia in termini estetici che di salute, di ogni tipo di intervento chirurgico oggi disponibile, così che possa scegliere ciò che ritiene sia meglio per lei.

Copyright © 2021 Prof. Fabio Santanelli di Pompeo | Web Design & Maintenance – MarketLink

Introducendo
PLASTIC & RECONSTRUCTIVE SURGERY SPECIALISTProf. Fabio Santanelli di Pompeo

La guarigione è un percorso che si completa quando alla fine ci si riconosce di nuovo nel proprio corpo, nonostante gli inevitabili cambiamenti…

Negli ultimi decenni, la chirurgia plastica è entrata a pieno titolo nei programmi di cura oncologici, essendo stata riconosciuta l’importanza della fase ricostruttiva dopo che una parte del corpo è stata colpita dalla malattia e quindi tolta. Nel caso del tumore al seno gli ospedali più attrezzati si sono dotati di “Breast Unit”, unità funzionali multidisciplinari, composte da diversi specialisti che cooperano per offrire ad una paziente tutte le opportunità date oggi dalla scienza medica per affrontare la malattia, aggredire il tumore e tornare a una vita normale.

Le tecniche ricostruttive del seno sono molteplici, nonostante la più nota ed usata sia il ricorso all’espansore e protesi. Questo sito si rivolge ad ogni donna che, avendo saputo di dover affrontare un intervento per asportare il seno, voglia conoscere tutte le opzioni oggi offerte dalla chirurgia plastica. In modo particolare si vuole far conoscere quelle tecniche definite “autologhe”, che fanno cioè ricorso all’uso dei tessuti biologici propri e che potremmo definire una sorta di “autotrapianti”. I progressi della microchirurgia vascolare ed i miglioramenti nelle pratiche intra e post operatorie hanno permesso eccezionali passi avanti per restituire ad una donna l’immagine di sé stessa.

Considerati tutti gli aspetti, una donna deve essere aiutata a valutare con un’ampia informazione i costi e benefici, sia in termini estetici che di salute, di ogni tipo di intervento chirurgico oggi disponibile, così che possa scegliere ciò che ritiene sia meglio per lei.

Copyright © 2021 Prof. Fabio Santanelli di Pompeo | Web Design & Maintenance – MarketLink

Healing is a process that can be considered complete when, finally, you might recognize yourself into your own body, despite unavoidable changes...

In the last decades Plastic Surgery, has become part of the oncologic treatment protocol, as the importance of the reconstructive stage following resection of a diseased body part has been universally recognized. Concerning breast tumor, most advanced hospitals set up a “Breast Unit”, multidisciplinary functional unit composed by different specialists who cooperate to offer to the patient the best opportunity available from medical science, to contrast tumor disease and return to normal life.

There are several breast reconstructive procedures, even though expander and prosthesis is the most known. This web-site is dedicated to women undergoing mastectomy and willing to know all reconstructive opportunities. Main goal is to present “autologous” procedures using live tissues from the patient itself as a sort of “auto-transplant”. Advances in vascular microsurgery and in peri-operative patient care have allowed for outstanding steps forward to restore the female body image.

Once all aspects have been taken into proper consideration, a woman should be assisted during choice with broad information, evaluating pro and cons among any surgical procedure, so she can decide what is best for her.